martedì 3 febbraio 2015

Morbidezza alle Castagne...Leo Di Carlo


Ciao a tutti, oggi vi propongo un dolce che vi darà molte soddisfazioni in quanto è caratterizzato da un ingrediente poco usato in pasticceria ( le castagne) ...apparte il mont blanc, dove tra l'altro si utilizzano i marroni canditi e non la farina di castagne. Ricetta del maestro Di Carlo

Ingredienti

1050 di burro morbido a 16/18°C
5 gr di sale fino
250 gr di zucchero semolato
300 gr di panna liquida
150 gr di zucchero invertito
1050 gr di tuorli
1000 gr di albume
750 gr di zucchero semolato
900 gr di farina di castagne bianche
50 gr di lievito in polvere

Procedimento

Iniziare a montare in planetaria con la frusta i primi 3 ingredienti, dopo qualche minuto aggiungete a filo la panna e lo zucchero invertito, poi i tuorli leggermente frustati in modo da renderli fluidi. A parte montare gli albumi con la seconda dose di zucchero a neve lucida, quindi inserire nella montata di burro alternando alle polveri setacciate mescolando con una spatola morbida. Dressare in stampi da 500 gr  e volendo aggiungere 60 gr di marroni canditi in superficie. Cuocere a 160°C per 55 minuti.

Note

Ottimo per la colazione o la merenda, rimarrà con una struttura morbida e umida anche per 7 giorni ( debitamente coperto) . Provate, poi è anche adatto a chi non tollera il glutine.

2 commenti:

  1. Uhm...mi pare ottimo!!!! Provo a rifarlo e ti faccio sapere ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando la proverai... il concetto di "ottimo" cambierà...hahaah
      ciao

      Elimina